L’importanza dei primi 15-30 Teamers

È importante che prepari il tuo Gruppo prima di lanciare la campagna. Con questo non ci riferiamo unicamente al contenuto, ma anche all’importanza di creare “l’ambiente”. Una delle cose che più raccomandiamo è che alcune persone tra quelle più vicine a te si siano unite al Gruppo prima del lancio della campagna. Quando lanci la

La pianificazione della campagna

Una delle parti più importanti per il tuo Gruppo Teaming è la pianificazione e la diffusione di quello che farai. È una fase precedente al contenuto della campagna (ovvero a come andrai a gestire la comunicazione), ed è quella in cui proveremo a rispondere alle domande come: “quando, quanto, chi?”. Cosa ti consigliamo in questa

Il contenuto della campagna

È molto importante riflettere sul modo in cui lanciare la campagna e su come programmare i promemoria, attività che ti occuperà meno tempo, ma che dovrà risultare efficace. Ti consigliamo quindi, quando dovrai preparare e-mail, post, messaggi WhatsApp, o qualsiasi contenuto abbia deciso di diffondere per la tua campagna, di tenere a mente i seguenti

Consigli per le ONG

Se il tuo Gruppo Teaming nasce all’interno di una ONG ed è quindi un Gruppo ufficiale, questi consigli possono esserti utili. In questo articolo ti segnaliamo alcune iniziative che abbiamo visto avere successo in altre organizzazioni. Integra Teaming alla tua organizzazione Ci sono alcune azioni che vanno fatte una sola volta, ma da cui riceverai

Consigli per persone fisiche

Anche una persona fisica può creare un Gruppo Teaming per chiedere auto per sé, per aiutare altre persone o per raccogliere fondi per una ONG che desidera supportare. Qualsiasi sia il caso, buona parte delle raccomandazioni per le ONG sono applicabili a questo tipo di Gruppo Teaming. Vi lasciamo comunque alcuni consigli specifici: 1. Se

Consigli per le aziende

Se avete creato un Gruppo Teaming in azienda per supportare una causa sociale, vogliamo condividere con voi alcuni consigli che abbiamo visto avere successo in altre aziende.. 1. Welcome kit e chiacchiera di benvenuto Nelle aziende in cui è previsto un welcome kit per i nuovi arrivati è molto utile inserire anche la sezione dedicata

I mezzi di comunicazione

I mezzi di comunicazione possono essere grandi alleati. Ciò che abbiamo appurato fino a ora è che il mezzo più efficace risulta essere la televisione, seguita da radio e podcast e per ultima la stampa: quella online, maggiormente che quella offline. Affinché possa sfruttare al massimo qualsiasi opportunità di apparire nei media, ti suggeriamo quanto

Altri suggerimenti per la diffusione

Oltre ai suggerimenti che puoi trovare qui, vogliamo aggiungere alcuni consigli su come gestire emotivamente la campagna. La prova e l’errore. Quando lanciamo una campagna il nostro obiettivo non deve essere raggiunto per forza al primo tentativo. A volte succede di non avere successo neanche fino al terzo. O al contrario, funziona al primo tentativo

Gli eventi per diffondere il tuo Gruppo Teaming

Un evento può essere un buon modo per iniziare, ma non lo raccomandiamo come azione principale per la tua campagna. Nella maggior parte dei casi, infatti, non è il contesto in cui si uniranno molti Teamers. Senza dubbio, però, può risultare molto utile per rafforzare le azioni principali e per fare in modo che aumenti

Gli influencer e le persone famose

Se abbiamo la fortuna di conoscere degli influencer o persone famose che vogliono sostenere la nostra causa, abbiamo molto da guadagnare. Solitamente, queste persone hanno molti followers sui social e in televisione, canali perfetti per diffondere il tuo Gruppo. Per fare in modo che il loro aiuto generi il miglior risultato possibile, raccomandiamo di tenere